Banner
  • Home
  • Orientamento
  • Incontro alla scuola Borsellino con i rappresentanti della Confartigianato di Ancona

Incontro alla scuola Borsellino con i rappresentanti della Confartigianato di Ancona

Le classi terze della scuola “Paolo Borsellino” hanno assistito ad un incontro con i rappresentanti della Confartigianato, nell'Aula Magna del nostro istituto, che aveva lo scopo di favorire una conoscenza migliore dell'artigianato. L'incontro, avvenuto giovedì 22 novembre alle ore 11, è stato guidato da Daniela Larice (rappresentante della sezione scuola della Confartigianato di Ancona) che ci ha spiegato come funziona l'azienda e da Gabriele Silvi (maker artigiano digitale) che ha mostrato agli alunni alcune delle loro innovazioni tecnologiche. Un'invenzione che ha colpito tutti è stata la stampante 3D che dava vita a oggetti tridimensionali come macchine, protesi e giocattoli. Altre creazioni molto curiose sono stati tre piccoli robot che si muovevano grazie a dei sensori: camminavano da soli e si fermavano non appena sentivano un ostacolo.

La Confartigianato organizza incontri perché vuole che le scuole conoscano le loro imprese e le opportunità di lavoro offerte dal mondo dell’artigianato, sia come dipendenti che come imprenditori. Prima della scelta della scuola superiore è bene quindi analizzare, da parte degli scolari, se sia interessante lavorare in questo tipo di aziende. Gli studenti sono stati felici per aver assistito ad un'esposizione cosi interessante anche in vista della scelta della scuola secondaria di secondo grado.