Banner
  • Home
  • Largo alla fantasia

L'orfanella del Natale

C’era una volta, in un orfanotrofio, una fanciulla di nome Maya. Una sera, vedendo delle luci provenire dal lontano villaggio, decise di scappare per andare ad ammirare lo spettacolo luminoso. Ci riuscì e, arrivata alle porte del piccolo centro abitato, non credette ai suoi occhi: case e botteghe erano illuminate, lungo il viale imbiancato erano appese decorazioni sfavillanti e, al centro della piazza, dominava un gigantesco e splendido abete con in cima una grande stella, addobbato con festoni e palline.

Passeggiava per le strade tantissima gente, tutta felice e spensierata; c’erano cantanti di strada che intonavano canti melodiosi e tutti si dicevano a vicenda: “Buona Vigilia di Natale!”

Leggi tutto